Credits Nocturno

His Dark Materials: la serie fantasy che vi aiuterà a staccare da questo momento assurdo.

A partire dalla fine di Febbraio le nostre vite sono state stravolte, all’inizio per gradi e sottovalutando un po’ la questione e poi a partire dai primi di Marzo in modo netto, forte. Di cosa sto parlando? Naturalmente del corona virus, una presenza maledetta che ha messo a rischio la salute di tante persone e che ha cambiato le nostre abitudini quotidiane. In questo periodo di isolamento forzato molti utenti sui social media si sono chiesti come: affrontare le giornate e trascorrere il tempo, tra le opzioni più gettonate ci sono le serie TV (lunghi episodi che ti tengono incollato allo schermo anche quando non vuoi e che psicologicamente ti portano altrove).

In questo articolo vi propongo una serie fantasy di grande successo e che potete trovare su Sky on demand, sto parlando di His Dark MaterialsQueste oscure materie. Una storia: avvincente dove le creature speciali sono gli animali (orsi, furetti, conigli ecc). Presenze forti che non negano mai un piccolo aiuto, degli angeli custodi.

HDM è tratto dalla trilogia di successo di Philip Pullman e vede un cast stratosferico: in primis segnalo James Mc Avoy (lo avete visto in X men e in altri meravigliosi film) è Lord Asriel Belacqua, Ruth Wilson (la famosa amante in The Affair che devo ammettere nella parte della cattiva è davvero convincente) è Marisa Coulter e infine la protagonista principale interpretata da Dafne Keen (Lyra).

Iniziamo con il dire che ogni umano è accompagnato da un’anima guida definita “Daimon” (animali di vario tipo). Anche Lyra la protagonista ne ha uno e lo consulta per ogni piccolo problema. Lyra è una ragazzina vivace alla ricerca di nuove avventure, orfana con solo un parente su cui contare lo zio Lord Asriel. Lyra da neonata era stata portata a Oxford nella grande università per essere protetta, in questa struttura ha trascorso 12 anni della sua vita e ha stretto delle amicizie (segnalo quella con Roger). La narrazione inizia con l’arrivo improvviso di Asriel e la voglia di questo di affrontare un problema sempre più evidente ed allarmante che coinvolge i bambini e gli adulti della terra. Lord Asriel ha un laboratorio nel polo nord e qui tra esperimenti e ricerche ha scoperto qualcosa di sensazionale (che non vi anticipo, tranquilli). Lyra sapendo dell’arrivo dello zio lo segue e lo spia scoprendo qualcosa che la lascia interdetta. La serie TV vede al centro i bambini come essenza pura che ad un certo punto vengono rapiti e sottoposti ad esperimenti molto pericolosi. Una narrazione veloce avvincente che toccherà vari temi:

  • L’esclusione sociale (sono i Gynziani una comunità che vive lontano dai centri abitati e che ospita molte figure affascinanti);
  • L’amicizia (quella forte, indissolubile tra preadolescenti dove niente sembra spaventarli e allontanarli);
  • Il coraggio e la voglia di una rivincita (l’orso che entrerà in scena negli episodi centrali e che con la sua forza e perseveranza riuscirà a trovare un posto nel mondo);
  • Il dolore per la perdita di una persona cara (un figlio, un amico ecc).

His Dark Materials penso sia la serie perfetta per questo momento storico, raccoglie tanti insegnamenti e occasioni di riflessione. La solidarietà, la voglia di aiutare a tutti i costi forse dovremmo tenerla a mente in una fase di emergenza sanitaria che ci isola e forse ci fa sentire più soli.

Vi anticipo che gli episodi sono 8 (è già prevista la produzione di una seconda serie) e durano circa 1 ora. Ora che avete tempo…buona visione.

2 thoughts on “His Dark Materials: la serie fantasy che vi aiuterà a staccare da questo momento assurdo.

  1. I really like your blog.. very nice colors & theme.
    Did you make this website yourself or did you hire someone to
    do it for you? Plz reply as I’m looking to design my own blog and would
    like to know where u got this from. thanks a lot

    Also visit my site – Buy CBD

    1. Hi Gabrielle, first of all thanks for the comment ;). For the blog I used a special theme and for some images I engaged a very
      good illustrator ;). Good Holidays and see u soon here at September.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *